L’essenza delle Erbe FOO’D di Davide Oldani

L’essenza delle Erbe FOO’D è il brand dello Chef stellato Davide Oldani. Un simpatico modo per unire cucina e natura e per promuovere il mangiare sano con sapori naturali e a km zero.

L’essenza delle erbe é una gamma di prodotti che racchiude oggetti per la casa, ma anche aromi selezionati e testati direttamente dallo Chef stellato Davide Oldani che entrano in casa o nel ristorante in una veste nuova.

Diverse le nuove soluzioni presentate dallo Chef nello stand allestito per My Plant & Garden 2017, dalla Home collection fino a sapore FOO’D il nuovo modo di portare le erbe aromatiche in casa.

Vuoi preparare un’insalata?

Scegli il vaso verde brillante per avere in casa, aromi freschi e a portata di mano.

Lo stand ha lasciato ampia visibilità alla nuova soluzione per portare le erbe aromatiche in cucina, si chiama sapore FOO’D la nuova linea di Davide Oldani per il cibo dedicato ai piatti.

Si presentano come vasi colorati dal design semplice e dai colori brillanti, ogni vaso contiene le erbe aromatiche dedicate ad un particolare piatto.

©s.ramieri_bloggergreen.com

Non solo insalate, ogni colore contiene le erbe aromatiche dedicate ad uno specifico piatto, fuxsia per i cocktail, viola per il pesce e bianco per le carni grigliate. Si può acquistare quindi un vaso da tenere in cucina o sul bancone del locale, con tutto il necessario per creare cocktail o piatti con essenze aromatiche fresche.

©s.ramieri_bloggergreen.com

©s.ramieri_bloggergreen.com

©s.ramieri_bloggergreen.com

Altro prodotto presente a My Plant & Garden 2017, ma che parla di essenza pura e non di Food, è il profumo per la casa dedicato alle erbe aromatiche.

Come lo storico ed inconfondibile Chanel n.5 i profumi della Home collection di Davide Oldani sono numerati dal numero 1 al numero 8. Si presentano in una boccetta in vetro trasparente a sezione cilindrica che lascia trasparire il colore dell’essenza. Dei profumi per la casa delicati e naturali, ma dal profumo intenso, composti dal 25% di olii essenziali.

©s.ramieri_bloggergreen.com

Le 8 fragranze presentate sono timo, timo e lime, menta e cioccolato, rosmarino, salvia e melone, salvia e mandarino, salvia all’ananas e basilico.

Dalla Home collection passiamo a questa simpatica novità, delle scatoline in latta adatte per gli appassionati del guerrila gardening. Apparentemente sembra una scatolina di caramelle, ma all’interno ci sono delle piccole palline di semi o seedball, composte principalmente di argilla, che contengono il seme e alcune sostanze repellenti, come il peperoncino, per allontanare i predatori. Un simpatico modo per soddisfare i giornalieri attacchi di guerrilla gardening, lanci la pallina e nasce la piantina. Che sia una pianta aromatica o un’insalata, un magnifico fiore che favorire l’avvicinamento degli insetti impollinatori o che attira a se le meravigliose farfalle, SEEDBALL può essere anche un’ottima idea regalo.

©s.ramieri_bloggergreen.com

Ultimo prodotto, ma non meno degno di nota, il contenitore BLOEM BAGZS, un vaso composto in tessuto 100% riciclato, prodotto da un’azienda americana, che al suo interno contiene diverse composizioni di erbe aromatiche selezionate direttamente dallo Chef stellato.

©s.ramieri_bloggergreen.com

Questi contenitori in tessuto sono simpatici, colorati e con più tasche, una soluzione utile per avere sul proprio balcone o terrazzo, più aromi in un unico vaso.

Per maggiori informazioni su tutti i prodotti della linea Le Aromatiche FOOD vi invito a visitare la pagina instagram e il sito dedicato.

©s.ramieri_bloggergreen.com

Amo le erbe aromatiche e nella mia cucina, leggera ma che non vuole rinunciare al gusto, le uso per “sostituire” i condimenti pesanti. In fondo la natura ci ha abbondantemente fornito degli ingredienti per insaporire senza appesantire, per condire senza prevaricare. Senza contare il profumo. Noi diciamo gustoso e più facilmente pensiamo all’insieme di sensazioni che coinvolgono la bocca. Di un cibo però percepiamo aromi e profumi, un cibo lo assaporiamo, ne vediamo i colori, lo “ascoltiamo” persino. E fra tutti i sensi, quello che si attiva per primo è proprio l’olfatto, che di un piatto intercetta subito le stuzzicanti promesse.

Davide Oldani

Article by Silvia Ramieri

Io sono Silvia Ramieri, nella vita sono un architetto paesaggista e da qualche anno mi diletto a scrivere e condividere i miei interessi online. Bloggergreen é la vetrina dei miei pensieri, in cui condivido esperienze, notizie che ci insegnano a conoscere il mondo al di fuori della nostra casa.

Be the first to comment

Lascia un commento