Un Orto verticale di erbe aromatiche self-service

Un Orto verticale tra gli scaffali dei supermercati Albert Heijn, in Olanda, dove si coltivano e raccolgono erbe aromatiche.
Proprio così, superati gli scaffali delle conserve, un’esplosione di erbe aromatiche appare davanti agli occhi dei clienti del supermercato.

photos credits Johannes Van Assem via Studio mfd

Un self-service dove il cliente può raccogliere con le proprie mani basilico, rosmarino, prezzemolo e tutto ciò di cui ha bisogno, proprio come farebbe nel proprio orto.
Dopo aver raccolto le erbe i clienti hanno a disposizione dei piccoli lavandini per pulire le mani dopo il raccolto.

photos credits Johannes Van Assem via Studio mfd

Infarm una start up tedesca, aveva già previsto una vera e propria fattoria verticale, a km 0. Il primo di una serie di test è stato avviato all’interno dei punti vendita della catena Metro. In questo caso si trattava di un orto verticale dove alcune verdure venivano coltivate con il metodo idroponico.
Con la speranza di vedere il prima possibile questi orticelli verticali in tutti i supermenrcati, vi lascio alla photo gallery.

photos credits Johannes Van Assem via Studio mfd

Article by Silvia Ramieri

Io sono Silvia Ramieri, nella vita sono un architetto paesaggista e da qualche anno mi diletto a scrivere e condividere i miei interessi online. Bloggergreen é la vetrina dei miei pensieri, in cui condivido esperienze, notizie che ci insegnano a conoscere il mondo al di fuori della nostra casa.

Be the first to comment

Lascia un commento