Vanke Cloud City Phase 2 MiCool Display Area. Il progetto dello studio Lab D+H

Vanke Cloud City Phase 2 MiCool Display Area, nasce nel Maggio 2016 a Guangzhou, in Cina. Un progetto dello studio Lab D + H pensato esclusivamente per i giovani. Uno spazio urbano che completa il progetto delle nuove costruzioni a torre dell’azienda Vanke, il principale immobiliarista cinese, un progetto pionieristico di torri condominio composte da micro-unità ad uso misto con locali commerciali a livello strada.

Il progetto dello spazio urbano ideato dallo studio Lab D + H si rivolge ai giovani, ha un design accattivante e contemporaneo con bassi costi di costruzione che va ad integrarsi con il concetto di semplicità e modularità delle torri condominio.

Il progetto si sviluppa sull’area sottostante le torri, lo studio Lab D + H ha strutturato l’area in quattro cortili con funzionalità differenti, ma sempre pensati con un’ottica di interazione e socializzazione.

Il concept è il quadrato, tutto, la pavimentazione, gli elementi d’arredo esterno, la vegetazione, le installazioni, sono disposti su questo sistema modulare su base quadrata per garantire una facilità di costruzione, assemblaggio in loco e sostituzione.

Tra gli elementi modulari studiati dallo studio Lab D + H, ci sono delle panche prefabbricate in calcestruzzo Vanke, nello specifico i progettisti hanno sviluppato due moduli di base, facili da assemblare in loco che possono essere combinati in più di 20 modi diversi.

Vanke Cloud City Phase 2 – © Lab D+H

Vanke Cloud City Phase 2 – © Lab D+H

Questo approccio progettuale sistematico e l’uso del cemento prefabbricato, ancora non diffuso in Cina, ha permesso la riduzione dei costi oltre a evitare l’eccessivo sfruttamento della pietra naturale cinese, troppo sfruttata nel paese.

La libertà di scegliere combinazioni di arredo flessibili si rivolge a un mercato giovane e ad un’installazione di paesaggio interattiva, in cui il fruitore può muoversi e interagire.

All’interno del progetto dello spazio esterno spicca una struttura in acciaio, un tubolare continuo piegato a creare parallele, barre scimmia, panchine, e altre strutture per il fitness outdoor. La vernice a smalto arancione della struttura in acciaio, ha contribuito a renderla vivace e giovanile.

Vanke Cloud City Phase 2 – © Lab D+H

Altro elemento d’arredo che cattura l’attenzione è un’estrusione di cubi di color arancio, con funzione di sedute, luogo di divertimento per i più piccoli, un piccolo playground alternativo o luogo d’incontro che favorisce la comunicazione interattiva. I cubi sono realizzati con una lamiera forata in acciaio, di grande effetto durante le ore notturne visti gli incredibili effetti di luce.

Vanke Cloud City Phase 2 – © Lab D+H

dati Progetto 
Località: Guangzhou, Cina 
Cliente: Guangzhou Vanke 
Architetto del paesaggio: Lab D + H 
Team di sviluppo: 
Huicheng Zhong, YoungJoon Choi, Zhongwei Li, 
Jin Huang, Miao Lin, Deng Liujun, Nan Lin, 
Feimin Song, Hao Lan, Qin Zan 
Data: Feb 2016 / maggio 2016 
Area: 4.000 mq 

fonte: Lab D + H 
Article by Silvia Ramieri

Io sono Silvia Ramieri, nella vita sono un architetto paesaggista e da qualche anno mi diletto a scrivere e condividere i miei interessi online. Bloggergreen é la vetrina dei miei pensieri, in cui condivido esperienze, notizie che ci insegnano a conoscere il mondo al di fuori della nostra casa.

Be the first to comment

Lascia un commento