Nasce a Detroit la prima AGRIHOOD urbana

Pensare a Detroit come una città sostenibile e attenta allo sviluppo dell’agricoltura non ci viene molto spontaneo, ma è proprio Detroit il luogo in cui è nata la prima Agrihood urbana americana.

Cos’è una Agrihood?

L’agrihood è un modello alternativo  di sviluppo e crescita di quartieri attraverso l’agricoltura quale mezzo per uno sviluppo sostenibile ed efficiente.

Solitamente le Agrihood nascono in periferia nelle zone rurali e Detroit è la prima città americana ad ospitare una Agrihood urbana, ossia all’interno del centro abitato.

L’Agrihood di Detroit è gestita da Urban Farming Initiative Michigan o MUFI, si sviluppa su 3 acri e vanta un giardino di 2 acri, un frutteto di 200 alberi e un giardino sensoriale per i bambini, inoltre offre prodotti freschi e locali a circa 2.000 famiglie.

Tutti i luoghi sono nati per essere fruibili da tutti, in modo da garantire una vera e propria riqualificazione di un intero quartiere da un punto di vista estetico, ma anche sociale.

Oggetto di una ristrutturazione importante è un edificio di tre piani, acquistato all’asta da Mufi anni prima, fino a ieri in stato di abbandonato e quindi oggetto di degrado per il quartiere, si sta pian piano trasformando in una sede colorata e in un centro di formazione.

Come in ogni cosa la cooperazione é una carta vincente , Mufi una no-profit gestita da volontari,  riceverà un aiuto per la realizzazione da BASF, GM, e Herman Miller, per creare un Community Resource Center (CRC) il quale comprenderà uffici, spazi per eventi, cucine e un caffè.

A differenza degli altri agrihoods in giro per gli Stati Uniti, l’agrihood del Michigan è molto più accessibile per tutti i cittadini, ha infatti costi non molto elevati.

Attraverso l’agricoltura urbana, Mufi mira a risolvere i problemi che devono affrontare i residenti di Detroit, come l’analfabetismo nutrizionale e l’insicurezza alimentare.

fonte immagini: Mufi e Curbed Detroit 

Article by Silvia Ramieri

Io sono Silvia Ramieri, nella vita sono un architetto paesaggista e da qualche anno mi diletto a scrivere e condividere i miei interessi online. Bloggergreen é la vetrina dei miei pensieri, in cui condivido esperienze, notizie che ci insegnano a conoscere il mondo al di fuori della nostra casa.

Be the first to comment

Lascia un commento